Cerca nel sito

Per ricevere info:

Email:
Nome:
Dove si terranno le prossime olimpiadi estive?

Informazioni:

Ufficio CUS Insubria:
Via Monte Generoso 59 · Varese

Palazzetto Sportivo

cus@uninsubria.it
cusinsubria@legalmail.it
tel · 0332 219895

tel · 0332 219896

fax · 0332 219898


Sede legale:
Via Ravasi 2 · Varese

CF 95029780129

PIVA02501940122


 
 

facebook

foto

youtube

twitter


Sport News a Varese

Sport News a Como

  • Il mercato del Como Domani risposta per Santi
    A questo punto, però la società stessa comincia a manifestare qualche dubbio sul fatto che l’attaccante dell’Adriese possa vestire la maglia del Como

    Domani mattina arriverà la risposta definitiva sull’arrivo o meno di Riccardo Santi. A questo punto, però la società stessa comincia a manifestare qualche dubbio sul fatto che l’attaccante dell’Adriese possa vestire la maglia del Como. Il giocatore aveva già dato il suo assenso al trasferimento, ma la sua squadra di appartenenza sta faticando a lasciarlo andare, in attesa di trovare un sostituto adeguato. Santi, ora ad Adria nel girone veneto ha già segnato 5 reti, ha 28 anni, è un giocatore che ha ancora molti margini per fare bene, e non è dunque un elemento di cui potersi privare facilmente.

    Per questo il Como sta comunque cercando alternative, e domani stesso il nome di chi può essere scelto al posto di Santi potrebbe già uscire. Sono circolati già vari nomi, tutti però per un motivo o per l’altro sono sfumati,a parte Meloni che già domenica era in panchina. Ma l’idea continua comunque a essere quella di rinforzare ulteriormente il reparto offensivo.

  • Prime della classe un’autentica morìa
    Oltre a Brescia - che ora non è più imbattuta - si sono arrese anche Milano, Venezia e Avellino.

    Un turno anomalo, l’ultimo andato in scena in serie A. Delle prime cinque squadre in classifica, infatti, ha vinto una soltanto. E trattandosi di uno scontro diretto (Torino-Milano), peggio di così quelle che stanno davanti non potevano combinare.

    Si è intanto arrestata la folle corsa di Brescia, capitolata per la prima volta - tra l’altro in casa - in questo campionato per mano di Sassari che rafforza il suo sesto posto, precedendo di due lunghezze la Red October, solitaria in settima piazza.

    Riferito di Brescia, a lasciarci le penne tra sabato e domenica scorsa sono state pure le tre principali candidate al titolo. Innanzitutto Milano, finita gambe all’aria a Torino e raggiunta in graduatoria proprio dalla Fiat; poi Venezia che si fa mettere sorprendentemente i piedi in testa al Taliercio da Reggio Emilia; infine Avellino che, scontando anche qualche infortunio, accusa la sconfitta a Cremona.

    CLASSIFICA

    Brescia 18; Venezia, Avellino, Milano, Torino 14; Sassari 12; Cantù, Varese 10; Capo d’Orlando, Bologna, Pistoia, Cremona, Trento 8; Reggio Emilia 6; Pesaro, Brindisi 4

    PROSSIMO TURNO - 11^ GIORNATA

    17/12 Grissin Bon Reggio Emilia - Openjobmetis Varese (16/12) Betaland Capo d’Orlando - Happy Casa Brindisi (16/12) Banco di Sardegna Sassari - The Flexx Pistoia (16/12) Segafredo Virtus - Fiat Torino (h.12) EA7 Emporio Armani Milano - Red October Cantù Dolomiti Energia Trentino - Vanoli Cremona VL Pesaro - Sidigas Avellino Germani Basket Brescia - Umana Reyer Venezia (h.20.45)

  • Vai Ghisaberti, è il tuo momento Verso l’esordio in Coppa Europa
    La portacolori del Club Asso (17 anni) sarà al via giovedì e venerdì nei due giganti di Andalo.

    Anche per Ilaria Ghisalberti è arrivato il momento del debutto in Coppa Europa. La portacolori del Gb ski club Asso, sarà al via giovedì e venerdì nei due giganti di Andalo. Per lei anche un record: è infatti la prima “millennial” comasca a essere chiamata nel secondo più importante circuito di sci alpino.

    Diciassette anni compiuti a settembre, bergamasca di Zogno, dopo aver vinto tutto nella categoria Childrens, è stata perseguitata dalla sfortuna. Ma ora eccola qui.