Cerca nel sito

Per ricevere info:

Email:
Nome:
Dove si terranno le prossime olimpiadi estive?

Informazioni:

Ufficio CUS Insubria:
Via Monte Generoso 59 · Varese

Palazzetto Sportivo

cus@uninsubria.it
cusinsubria@legalmail.it
tel · 0332 219895

tel · 0332 219896

fax · 0332 219898


Sede legale:
Via Ravasi 2 · Varese

CF 95029780129

PIVA02501940122


 
 

facebook

foto

youtube

twitter


Sport News a Varese

Sport News a Como

  • Grandissimo Como a Chieri Ora è a un punto dalla vetta
    Gabrielloni (doppietta) e Fusi piegano i piemontesi, per una pratica già chiusa nel primo tempo. Ininfluente l’1-3 dei padroni di casa

    Grande successo in trasferta e due punti guadagnati su tutti, capolista e inseguitrici.

    È quantomai fruttuoso il turno infrasettimanale del Como che con una doppietta di Gabrielloni e una rete di Fusi liquida la pratica Chieri (ininfluente il gol piemontese nella ripresa) e riavvicina la vetta, ora a un solo punto.

    Questa la nostra diretta web.

    FISCHIO FINALE: Il Como espugna il De Paoli con il risultati di 1-3 e sale a quota 60 punti in classifica interrompendo la striscia positiva del Chieri dopo 11 risultati utili consecutivi.

    L’arbitro assegna 6 minuti di recupero

    42’ CARTELLINO GIALLO per Anelli (Como)

    41’ CAMBIO per il Como: esce D’Aiello, entra Anelli

    34’ CARTELLINO GIALLO PER Foglia (Chieri)

    33’ Sugli sviluppi di una punizione di D’Iglio, una serie di tocchi in area favorisce Ciappellano che si trova smarcato a mezzo metro dalla linea, ma non trova la deviazione

    28’ GOOOOOOOL CHIERI: palla in verticale di D’Iglio per Pautassi che supera Kucich in uscita e lo batte con un rasoterra

    25’ CAMBIO per il Como: esce Gabrielloni, entra Bradaschia

    24’ Momento favorevole per il Chieri che trova lo specchio della porta con D’Iglio, ma ancora una volta Kuchic si fa trovare pronto.

    21’ CAMBIO per il Como: esce Bovolon, entra Cicconi

    21’ CAMBIO per il Chieri: esce Merkaj, entra Piraccini

    21’ CARTELLINO GIALLO per Molino (Como)

    20’ Ottimo intervento di Kucich che a tu per tu con Gasparri lanciato in profondità respinge la conclusione

    16’ Ci prova Merkaj con un tiro dal limite, ma sulla traiettoria Molino è pronto alla respinta con il corpo

    14’ CAMBIO per il Como: esce Fusi, entro Gobbi

    11’ CAMBIO per il Como: esce Buono, entra Molino

    7’ Occasione Chieri, punizione di D’Iglio dalla sinistra, colpo di testa di Pautassi che si spegne sul fondo

    3’ CARTELLINO GIALLO per Bovolon per fallo a centrocampo su Pavan

    1’ Parte subito forte il Como: punizione di Buono dalla destra, Benini in uscita respinge.

    Squadre in campo: inizia il SECONDO TEMPO: nessun cambio nell’intervallo

    FINE PRIMO TEMPO Il Como va all’intervallo sul parziale di 0-3 al termine di un primo tempo dominato!

    46’ CARTELLINO GIALLO per Merkaj (Chieri)

    45’ Capitan D’Iglio prova ad accorciare le distanze con una conclusione a giro da dentro l’area, ma la palla termina sul fondo

    L’arbitro assegna 2 minuti di recupero

    44’ CARTELLINO GIALLO per D’Aiello (Como)

    42’ CARTELLINO GIALLO per Njie (Chieri) per un fallo a centrocampo su Gabrielloni

    40’ Il Como conquista il terzo calcio d’angolo: dalla bandierina va Buono, palla in mezzo per il colpo di testa di Fusi, ma Benini blocca facile.

    35’ CARTELLINO GIALLO per Buono (Como)

    Il Chieri prova ad alzare la testa con un tentativo su punizione e un calcio d’angolo, ma la difesa guidata da Sentinelli è attenta e non corre alcun rischio

    23’ GOOOOOOOL COMO: Gentile serve in area Gabrielloni che anticipa Njie e d’esterno infila all’angolino alla sinistra del portiere

    19’ GOOOOOOOL COMO: nuova ripartenza di Fusi, l’assistente alza la bandierina segnalando fuorigioco, ma l’arbitro lascia proseguire e per l’attaccante è facile mettere a sedere Benini e appoggiare in rete

    16’ Meraviglioso controllo e tiro di controbalzo di Fusi che mette la palla in rete, ma l’arbitro fischia la posizione di OFFSIDE.

    14’ GOOOOOOOL COMO: Gabrielloni riceve dalle retrovie, supera Ciappellano che era in netto vantaggio e a tu per tu con Benini sblocca il parziale

    9’ Di Lernia atterra Gentile a centrocampo, l’arbitro gli risparmia il cartellino: punizione di Buono per Fusi che sulla sinistra mette in mezzo, la difesa del Chieri si salva in angolo. Sugli sviluppi, deviazione di testa di Sentinelli che sfiora il palo dopo la deviazione della retroguardia di casa.

    1’ subito pericoloso il COMO: Fusi ruba palla in pressione sul portiere e favorisce la conclusione dal limite di Gentile, il Chieri si salva sulla linea grazie a Ciappellano

    Tutto pronto per il fischio d’inizio!

    Venti minuti al fischio d’inizio di Chieri-Como. Questi i titolari scelti dal tecnico Andreucci per la sfida allo stadio “De Paoli”: Kucich, Adobati, Bova, Sentinelli, D’Aiello, De Nuzzo, Bovolon, Gentile, Gabrielloni, Buono, Fusi.

    Il Como sfida in trasferta il Chieri nel turno infrasettimanale di serie D. Mister Andreucci recupera Anelli dopo la squalifica, stanno meglio Molino e Sentinelli. I piemontesi sono tra le squadre più in forma del girone di ritorno e puntano legittimamente a un posto in zona playoff. Arbitra Collu di Cagliari, segui la cronaca web di Chieri-Como su www.laprovinciadicomo.it.

    SERIE D/A - 28ª giornata

    Borgaro-Varesina 2-1, Borgosesia-Arconatese 2-0, Casale-Folgore Caratese 0-0, Castellazzo-Pro Sesto 1-1, Chieri-Como 1-3, Inveruno-Olginatese 1-0, Pavia-Caronnese 1-1, Seregno-Derthona 2-0, Varese-Gozzano 1-1, Oltrepovoghera-Bra 1-0.

    Classifica: Gozzano 61; Como 60; Caronnese e Pro Sesto 54; Chieri 47; Folgore Caratese e Bra 44; Inveruno 41; Borgosesia 37; Pavia 35; Borgaro Nobis 34; Olginatese e Oltrepovoghera 33; Varese 31; Varesina 30; Seregno 29; Arconatese e Casale 27; Derthona 17; Castellazzo 15.

  • Basket, la carica dei cinquecento Un’invasione chiamata 3 contro 3
    Domenica comincia la fase provinciale del Join The Game che porterà all’assegnazione dello scudettino

    Sono 128 le squadre comasche con oltre 500 giocatori che domenica saranno in campo nella fase provinciale del Join The Game di basket 3 contro 3.

    Giunge infatti alla 16esima edizione il mini campionato nazionale della Fip dedicato alle categorie Under 14 e Under 13 sia maschili che femminili.

    La partecipazione è obbligatoria e ogni società ha potuto iscrivere una o più formazioni composte da tre o quattro giocatori. La successiva fase regionale si terrà il 25 marzo mentre le finali nazionali sono previste dal 25 al 27 maggio tra le migliori 80 squadre d’Italia con in palio i quattro “scudettini”.

    Nella nostra provincia come sempre partecipazione in massa in ambito maschile (113 squadre più due di Meda) e numeri risicati nel femminile (soltanto 15).

    I ragazzi faranno base per l’intera giornata nelle due palestre della Renato Malacarne di Cermenate sui cui verranno allestiti cinque campi.

    Le ragazze invece faranno capo alla Fip di Varese presso la palestra di Valle Olona (periferia di Varese).

  • Discesa fotocopia per Molteni Ancora oltre i 40 in Coppa Europa
    Per il diciannovenne cabiatese seconda libera in due giorni a Sarntal

    Una seconda discesa in fotocopia per Nicolò Molteni, nella Coppa Europa a Sarntal: quarantaduesimo a 1”48 dal vincitore.

    Seconda libera in ventiquattro ore per Nicolò Molteni. Il cabiatese (19 anni) ha quasi replicato il tempo della prima gara (1’11”31 contro 1’11”15), guadagnando però due posizioni (è salito alla 42) e mantenendo praticamente invariato il gap dal vincitore, nell’occasione il francese Roy Piccard.

    Il comasco può essere soddisfatto anche perché aveva in dote il pettorale numero 61, in una gara di altissima qualità, con diversi atleti provenienti dalla Coppa del mondo.

    Per Molteni la soddisfazione di tenere dietro una quarantina di avversari.